Pier Franco Quaglieni
Incontri con l'autoreLibri

Pier Franco Quaglieni incontra i lettori in biblioteca

CHIERI, 13 febbraio 2020 – Il Professore Pier Franco Quaglieni (nella foto) incontrerà i lettori giovedì, 13 febbraio, dalle 17,30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica “Francone” di Chieri (via Vittorio Emanuele II). L’autore, docente e giornalista, presenterà i suoi ultimi tre saggi: Grand’ItaliaFigure dell’Italia civile Mario Soldati – La gioia di vivere, tutti editi con Golem Edizioni. Al fianco dell’autore ci sarà Elisabetta Cocito, Direttore del Centro Studi Piemontese dell’Accademia della Cucina.

I saggi di Pier Franco Quaglieni

Grand’Italia raccoglie i ritratti di donne e uomini di diverso orientamento culturale e politico. Il libro si presenta quindi, come una serie di capitoli autonomi e distinti, leggibili ognuno per conto suo. Il volume permette al lettore di cogliere il significato complessivo della storia dell’Italia del Novecento. Tratteggia, fra le altre, le figure dei “venerati maestri” Benedetto Croce e Francesco Ruffini, di Piero Gobetti e di Antonio Gramsci, di Oriana Fallaci e di Rita Levi-Montalcini.

In Figure dell’Italia civile, invece, si legge di trenta protagonisti della cultura e della politica del ’900: da Einaudi a Giovanni Amendola, da Marchesi a Soleri, da Calamandrei a Chabod, da Burzio ad Adriano Olivetti, da Ernesto Rossi a Balbo di Vinadio. La parte più consistente del libro riguarda, invece, gli “amici e maestri” che il professore ha conosciuto e frequentato. Concludono il saggio due capitoli molto densi su Soldati e Pannunzio.
Si tratta di scritti che Quaglieni arricchisce, ricostruendo la storia dei rapporti tra il Centro Pannunzio e le personalità che animano il libro. Ne viene fuori un ritratto a tutto tondo dell’Italia civile, che l’autore ritiene vada riscoperta e valorizzata come patrimonio culturale irrinunciabile anche per il futuro delle nuove generazioni.

Mario Soldati – La gioia di vivere

Mario Soldati – La gioia di vivere esce nel ventennale della morte dello scrittore e regista torinese. Curato da Pier Franco Quaglieni, che gli dedica un corposo saggio iniziale, contiene testimonianze autorevoli sull’attività poliedrica di Soldati, nella letteratura, nel cinema, nel giornalismo, nella TV, nel campo enogastronomico.
Un’appendice raccoglie, invece, degli inediti di Soldati e interviste di particolare significato e interesse. Il libro consente perciò di ripercorrere la vita e l’opera di Mario Soldati, in modo organico e rapido contemporaneamente.

La biografia di Pier Franco Quaglieni

Pier Franco Quaglieni è docente e saggista di storia risorgimentale e contemporanea, e giornalista dal 1968. Vice presidente del Centro Pannunzio. Come direttore generale ha contribuito a farlo crescere, affiancato da Arrigo e Camillo Olivetti, Mario Soldati e Alda Croce.
È anche conferenziere invitato in tutta Italia e all’estero. All’età di 47 anni è stato insignito della Medaglia d’oro di I classe di Benemerito della Scuola, della Cultura e dell’Arte, dal Presidente della Repubblica Scalfaro.
Ha vinto, tra gli altri, i premi “Voltaire”, “Tocqueville”, “Popper” e “Venezia”.
Autore di numerosi saggi, con Golem Edizioni ha pubblicato Figure dell’Italia civile (2017), Grand’Italia (2018) e Mario Soldati – La gioia di vivere (2019).

Barbara Graneris
Nata a Torino, è giornalista, editor e scrittrice. Ha collaborato con alcune testate locali e pubblicato quattro romanzi d’amore. Ama leggere, la musica, Ed Sheeran, il sushi ed è una grande tifosa di calcio.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.