Azzurro
Incontri con l'autoreLibri

“Oggi faccio azzurro”: Daria Bignardi svela in streaming la sua ultima fatica letteraria

TORINO, 15 dicembre 2020 – “Oggi faccio azzurro”. E’ il titolo del romanzo di Daria Bignardi, giornalista, conduttrice e scrittrice, che verrà presentato questa sera, martedì 15 dicembre, alle 21 in diretta streaming sul sito web e sulla pagina Facebook del Circolo dei Lettori. Il libro è edito da Mondadori e si avvale del contributo della torinese Elena Loewenthal, scrittrice e studiosa della letteratura ebraica.

Il significato del titolo del romanzo “Oggi faccio azzurro”

Il libro di azzurro ha come copertina un’opera della pittrice espressionista Gabriele Münter. Il titolo prende ispirazione da un modo di dire tedesco che risale al Medioevo. Era utilizzato dagli artigiani che, un giorno alla settimana, non andavano a lavorare e potevano ammirare il cielo. I protagonisti del romanzo di Daria Bignardi hanno in comune il fatto di attraversare un periodo della loro vita in cui devono stare fermi. Ad ognuno di loro, infatti, è successo qualcosa che gli ha ribaltato le vite.

La trama del libro edito da Mondadori

La storia di “Oggi faccio azzurro” ruota intorno alle vicende di Galla. Un’ex modella dal fisico sottile e dall’abbigliamento curato e ricercato che ancora oggi sarebbe bellissima. Galla, che si chiama così in onore dell’imperatrice romana Galla Placidia, soffre perché il marito Doug, con cui convive da vent’anni, l’ha lasciata senza troppe spiegazioni. L’uomo è anche il fotografo che Galla aveva conosciuto alle prime armi e che aveva contribuito a farlo diventare famoso. Da quel giorno la donna fatica a riprendersi. Si nutre di yogurt, ciondola sul divano fissando la magnolia in giardino e progettando di togliersi la vita gettandosi dal balcone.

La biografia dell’autrice

Nata a Ferrara nel 1961, Daria Bignardi (nella foto di Radio Deejay) è giornalista, conduttrice televisiva e scrittrice. Esordisce in tv nel 1991 in “Milano, Italia” collaborando con Gad Lerner prima e con Gianni Riotta poi alla scrittura del programma Rai. Passa poi a Mediaset e conduce diversi programmi tra cui i reality “Grande Fratello” nel 2000 e 2001 e “La Fattoria” nel 2004. Approda quindi a La7, rete con cui stringe una collaborazione decennale e in cui conduce fino al 2015 il talk show “Invasioni Barbariche”. Esordisce come scrittrice nel 2009 con il libro autobiografico “Non vi lascerò orfani” che ottiene ottime critiche e un gran riscontro di pubblico.

Corrado Cagliero
Senior Journalist. Inizio l'esperienza giornalistica nel 1999, all'età di 22 anni, scrivendo articoli di cronaca sportiva per un giornale locale. Forza, determinazione, un po' di coraggio e dei consigli giusti mi hanno permesso di trasformare la passione in un lavoro.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.