Mangia come un elefante
Freschi di stampaLibriPagine da gustare

“Mangia come un elefante”: alla scoperta della cucina vegetale

Alessia Posca Rodriguez è una ragazza di origine italo-spagnola. Insegnante di inglese e di yoga, dal 2016 si è avvicinata al mondo della cucina vegetale. Scelta condivisa con il suo compagno, Eric Staltari, che si è occupato di tutte le illustrazioni del libro. In “Mangia come un elefante” raccontano il loro pensiero, accompagnato da spunti di riflessione, consigli e ricette. Scopriamo assieme qualche curiosità attraverso le loro parole.

Ciao Alessia e ciao Eric. Da quanto tempo vi siete avvicinati alla cucina vegana?

“Abbiamo scelto di mangiare vegetale nel 2016, dopo l’arrivo nella nostra vita della nostra cagnolina, India. Ci trovavamo in un percorso di profonda crescita sotto molti aspetti: avevamo appena preso casa insieme e iniziammo a chiederci se il nostro cibo avesse delle conseguenze su di noi e sul pianeta. Scoprimmo come il nostro consumo di carne e derivati animali sia tra le primissime cause di inquinamento atmosferico, dei terreni e delle acque. Decidemmo allora di passare dalla parte della soluzione e di mangiare vegetale. Abbiamo scelto così, di lasciare le nostre carriere e di dedicarci al 100% al nostro progetto di consapevolezza alimentare: ElefanteVeg. Prima nato soltanto come blog di ricette vegetali, ora diventato una vera e propria missione”.

Dal blog ElefanteVeg al libro “Mangia come un elefante”. Come nascono il nome e l’idea?

“ElefanteVeg perché l’elefante è uno degli animali più grandi al mondo, eppure si nutre solo di cibi naturali. Sul nostro blog e sui nostri canali social, condividiamo ricette con ingredienti semplici, naturali e preparazioni veloci. Ma grazie al libro, possiamo dimostrare a più persone possibili che l’alimentazione vegetale è molto di più di quello che si pensa. Questo meraviglioso stile di vita per noi non riguarda solo l’alimentazione. Così a novembre dopo un duro lavoro durato tutta l’estate, è stato pubblicato il nostro primo libro “Mangia come un elefante – 7 passi per fare la rivoluzione in cucina e nella tua vita”.

Il contenuto e la struttura di “Mangia come un elefante”.

“Non si tratta solamente un libro di ricette. Sognavamo qualcosa che potesse risvegliare la curiosità e il desiderio di ricerca interiore nelle persone. Volevamo parlare di salute e benefici, partendo dal cibo e arrivando fino alla mente, al nostro mondo interiore, che deve essere nutrito con amore e cura proprio come si fa con il corpo. Per questo abbiamo deciso di condurre il lettore in un viaggio di 7 passi per portare la rivoluzione buona e positiva non solo in cucina, ma anche e soprattutto nella sua vita. I passi ti conducono alla scoperta del cibo e dei nutrienti delle tecniche di cottura. Ti invitano ad ascoltare i segnali del tuo corpo, ad apprezzarlo così com’è, e infine ti spingono a conoscere te stesso più a fondo”.

La trama di “Mangia come un elefante”

“Re-imparare a mangiare è il primo tassello per portare aria fresca di rivoluzione in tutti gli aspetti della tua vita: nel rapporto con te stesso, con il tuo corpo e nella scelta dei tuoi pensieri. Mangia come un elefante rompe gli schemi dell’alimentazione priva di derivati animali e ti guida con gioia alla scoperta della cucina vegetale con preparazioni sane e semplici, che si prendono cura di noi, degli animali e del nostro pianeta. I sette passi ti condurranno alla scoperta del tuo mondo interiore e ti daranno suggerimenti su come nutrirlo con l’amore e la cura che si merita. Non solo cibo, ma nutrimento per corpo e anima”. Il libro è edito da Golem Edizioni, e da novembre è tra i più venduti nel suo genere.

Barbara Graneris
Nata a Torino, è giornalista, editor e scrittrice. Ha collaborato con alcune testate locali e pubblicato quattro romanzi d’amore. Ama leggere, la musica, Ed Sheeran, il sushi ed è una grande tifosa di calcio.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.