Il tema centrale della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, in programma dal 16 al 22 settembre, sarà la mobilità attiva

E’ giunta alla 18ª edizione la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, in programma da lunedì 16 a domenica 22 settembre. E’ ormai diventato un appuntamento fisso per le amministrazioni e per i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita delle città. Ogni anno in questo periodo migliaia di città e milioni di cittadini europei festeggiano la mobilità sostenibile lanciando un messaggio di cambiamento e di rinnovamento degli stili di vita.

In termini di benefici per la salute individuale, gli studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto agli altri e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia. E’ inoltre stato anche dimostrato che con 25 minuti di camminata veloce al giorno la vita si può allungare fino a 7 anni.

Promossa dalla Commissione Europea con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente, il tema dell’edizione 2019 dell’iniziativa sarà la mobilità attiva. In particolare lo slogan scelto è “Cammina con noi” in quanto metterà al centro la mobilità intesa soprattutto come pedonale e ciclistica. Le modalità di trasporto attivo, infatti, sono prive di emissioni e aiutano a mantenere sani il cuore ed il corpo.

Con l’obiettivo di sensibilizzare la sicurezza ed il rispetto per l’ambiente, a Torino verranno chiuse al traffico alcune strade e verrà istituito il divieto di sosta davanti ad alcuni plessi scolastici. Numerose sono anche le iniziative promosse nel capoluogo piemontese in collaborazione con Legambiente. Per tutta la settimana, inoltre, sulla tranvia Sassi-Superga sarà attivo il servizio di trasporto delle bici, con esclusione di mercoledì 19 per chiusura settimanale, per promuovere le attività sportive e cicloturistiche sulla collina torinese.

Le iniziative a Chieri per promuovere la mobilità attiva

Anche Chieri promuoverà la marcia ed il ciclismo. Due tipologie di mobilità attiva che renderebbero la città più attraente, meno congestionata e con una migliore qualità della vita. Mercoledì 18 settembre alle 20,45 il cinema Splendor di via XX Settembre ospiterà una proiezione sulla mobilità sostenibile. Venerdì 20 settembre, invece, alla Rocchetta di Porta Gialdo si svolgerà a partire dalle 17 “Passeggiando tra le mura”, una camminata su percorso urbano di due chilometri.

Sabato 21 settembre, invece, dalle 14,30 alle 19 alla parrocchia San Giacomo di via Padana Inferiore 21 si svolgerà la “Passeggiata del parrocchiano”. Una passeggiata su un percorso di 7 chilometri ricco di antiche cascine e corsi d’acqua con rinfresco finale. Per partecipare è necessario iscriversi gratuitamente entro il giorno precedente contattando il numero 3497210715 oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo camminarelentamente2@gmail.com .

Domenica 22 settembre, invece, alle 10 si svolgerà la “Wellness Walking 80’” al parco Robinson di viale Fiume. Dalle 15 alle 19,30 le associazioni sportive daranno dimostrazione delle proprie discipline nell’”Area 30” comprendente piazza Cavour, via Vittorio Emanuele II (dalla piazzetta dell’Aci a via Balbo), giardino del Municipio, Chiostro di Sant’Antonio, via Palazzo di Città e piazza Dante. Alle 20,30 nel sagrato della chiesa di San Giorgio si svolgerà invece lo spettacolo “Il comicista. Le avventure di un comico ciclista”. In caso di maltempo si svolgerà l’evento si svolgerà in Sala Conceria.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.