Uno dei temi principali di Restructura, il salone dedicato all’architettura sostenibile ed all’edilizia, sarà l’ecosostenibilità

TORINO, 14 – 17 novembre 2019 – Torna “Restructura”, il salone dedicato all’architettura sostenibile ed all’edilizia. Giunto alla 32ª edizione l’evento, come ogni anno organizzato da GL Events Italia, verrà ospitato da giovedì 14 fino a domenica 17 novembre dal Lingotto Fiere di via Nizza.

Riqualificazione, recupero e ristrutturazione edilizia, con una particolare attenzione alle tematiche ambientali, saranno i temi principali affrontati nella quattro giorni di Restructura, la fiera di riferimento del settore edilizio per il Nord Ovest d’Italia. Un appuntamento annuale imperdibile che mette in dialogo le aziende leader con i professionisti del settore ed il grande pubblico.

L’ecosostenibilità, uno dei temi principali di Restructura

Un’intera area sarà adibita a Villaggio dell’Edilizia dedicato alla bioedilizia e ai materiali costruttivi definiti alternativi, come il legno massivo il sughero, la canapa, la paglia, l’argilla e la calce. Ospiti saranno artigiani ed aziende specializzate che saranno protagonisti di incontri e workshop di come rendere la ristrutturazione e la riqualificazione di spazi il più possibile ecologici e a ridotto impatto ambientale.

La manifestazione, inoltre, sarà una vetrina privilegiata per produttori, tecnici ed artigiani e professionisti sulle ultime novità in tema di progettazione e materiali, sulle modalità costruttive e soluzioni tecnologiche, ma anche sulle attrezzature e tecniche applicative che guardano sempre più al futuro. Il pubblico avrà così la possibilità di scoprire le varie novità del mercato, i prodotti di ultima generazione e le innovazioni del settore. Un’occasione imperdibile soprattutto per quelle persone che sono in procinto di acquistare o ristrutturare la propria abitazione.

Restructura presenta inoltre anche un fitto calendario con oltre novanta eventi, incontri,workshop, convegni e momenti di formazione dedicati agli ordini professionali con riconoscimenti dei crediti formativi. Il salone uscirà dall’Oval Lingotto per entrare nei cantieri della città di Torino, in attività o appena terminati, e portare gli operatori del settore alla scoperta dei luoghi che stanno cambiando il tessuto urbano del capoluogo piemontese. In tutti i quattro giorni, il salone rimarrà aperto in orario continuato dalle 9,30 alle 19,30. L’accesso sarà possibile da via Mattè Trucco 70, dove sono presenti ingressi e parcheggi, e da via Nizza 180 con ingresso pedonale e servizio navetta.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione. Accedendovi gli operatori di settore possono accreditarsi mentre gli studenti universitari possono ottenere il coupon sconto.

Categories: Focus Impresa

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.