Luca Mercalli, climatologo e meteorologo, presenterà domenica alla S.A.N. di Cerreto d’Asti “Non c’è più tempo. Come reagire agli allarmi ambientali”

CERRETO D’ASTI, 20 ottobre 2019 – “Non c’è più tempo. Come reagire agli allarmi ambientali”. L’ultimo libro del climatologo Luca Mercalli verrà presentato domenica, 20 ottobre, alle 11 nella sede della S.A.N. Scuola di Agricoltura Naturale di piazza Mosso 8. L’incontro si svolgerà nell’ambito di “Autunno Letterario”, una rassegna dedicata ai temi del territorio e della sostenibilità che ospiterà scrittori e divulgatori scientifici.

L’obiettivo è quello di aprire un dialogo con i cittadini per promuovere insieme la conoscenza del territorio astigiano, stili di vita più rispettosi dell’ambiente e buone pratiche che aiutino a ridurre il l’impatto dell’essere umano sulla Terra. La S.A.N. è attiva dallo scorso maggio con la volontà di sviluppare progetto condiviso di riattivazione sociale nella sede dell’ex asilo comunale un immobile ottocentesco simbolo del patrimonio artistico del paese.

Nel suo libro edito da Einaudi, Mercalli propone una serie di temi legati all’ecosostenibilità e come il comportamento umano stia in qualche modo mettendo a rischio il futuro delle giovani generazioni. L’autore, inoltre, esamina una serie di comportamenti legati agli stili di vita quotidiana che, apparentemente innocui, mettono a rischio il futuro dell’umanità. Per Mercalli esistono diversi modi per risparmiare energia evitando di aggravare l’inquinamento atmosferico o per non sprecare inutilmente le risorse naturali che scarseggiano mettendo a rischio il futuro. L’autore lo sostiene da vent’anni e propone nel libro una serie di riflessioni prendendo lezioni di metodo e di vita da Primo Levi.

La biografia di Luca Mercalli

Luca Mercalli, nato a Torino nel 1966, è un meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico. E’ noto al grande pubblico soprattutto per la sua partecipazione al programma televisivo di Rai “Che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio. Direttore della rivista Nimbus, Mercalli presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione nazionale fondata nel 1865. Si occupa di ricerca su climi e ghiacciai alpini, insegna sostenibilità in scuole e università in Italia, Svizzera e Francia e la pratica in prima persona, vivendo in una casa a energia solare, viaggiando in auto elettrica e coltivando l’orto. Per Rai 3, inoltre, ha lavorato anche per “Scala Mercalli” e “TGMontagne”.

Editorialista del quotidiano “La Stampa”, Mercalli scrive anche su “Donna Moderna” e su “Gardenia” e ha all’attivo ha al suo attivo migliaia di articoli e oltre 1600 conferenze. Ha infine scritto diversi libri, tra cui “Filosofia delle nuvole”, “Che tempo che farà”, “Viaggi nel tempo che fa”, “Prepariamoci”, “Clima bene comune” e “Il mio orto tra cielo e terra”.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.