“Il colore dell’inganno” è il primo thriller scritto da Alessandro Sola. Il libro verrà presentato mercoledì 24 luglio alle 17,30 nella biblioteca di Chieri

CHIERI, 24 luglio 2019 – Si svolgerà mercoledì 24 luglio alle 17,30 nella biblioteca civica “Nicolò Francone” di via Vittorio Emanuele II 1 a Chieri la presentazione ad ingresso libero di “Il colore dell’inganno”. Il nuovo libro di Alessandro Sola è edito da Pathos Edizioni. Si tratta del primo thriller scritto dall’autore torinese da molti anni impegnato in attività di volontariato.

Il ricavato dalle vendite de “Il colore dell’inganno” verrà devoluto alla Fondazione Paideia che dal 1993 offre un aiuto concreto ai bambini ed alle famiglie in difficoltà. La Fondazione è nata 26 anni fa su iniziativa delle famiglie Giubergia ed Argentero intenzionate a realizzare delle iniziative di solidarietà per il bambini del territorio. Paideia, inoltre, è riconosciuta tra le Organizzazione Non Lucrative di Utilità Sociale (Onlus) nel 1997 ed attualmente è sostenuta attivamente dal Gruppo Ersel e da numerosi altri donatori.

Il romanzo è ambientato nel centro di Torino nei pressi della stazione di Porta Nuova, cuore pulsante della città. Il commissario Tommaso Fuoco viene immediatamente incaricato delle indagini. Il suo lavoro e quello della sua squadra si rivela da subito complicato, aggravato anche dall’affiancamento di un detective siciliano dal passato oscuro.

Al primo cadavere si aggiungono altre morti che sconvolgono l’opinione pubblica e la cosiddetta “Torino bene”, alla quale apparteneva la prima vittima. Nel romanzo scritto da Sola, il commissario Tommaso Fuoco si insinua nella vita privata del giovane e scopre delle verità inquietanti. Nonostante ciò, però, prosegue cocciuto e determinato per scoprire chi si cela quelle morti violente.

Nato a Torino il 29 dicembre 1973, Alessandro Sola dal 1999 è volontario della Croce Rossa Italiana mentre nel 2008 è entrato in contatto della Fondazione Paideia di Torino. L’autore ha quindi cominciato a scrivere lanciandosi nel fantasy, un mondo che si crea per se stessi e per nessun altro.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.