Il film nato dall’idea di Anthony Bourdain, verrà proiettato ad Alba, Cuneo e Mondovì in occasione della “6ª giornata Nazionale contro lo spreco del cibo

ALBA, 5 febbraio 2019 – Una serata di cinema per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del recupero delle eccedenze alimentari. Domani, martedì, in occasione della “6ª Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare” e nell’ambito del progetto “Sos pane al pane”, la Fondazione Crc propone un’iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del recupero delle eccedenze alimentari, al fine di promuovere la solidarietà, diminuire lo spreco di cibo e la produzione dei rifiuti.

In contemporanea ad Alba (sala Beppe Fenoglio, cortile Della Maddalena), Cuneo (spazio incontri Fondazione, via Roma 13) e Mondovì (sala conferenze comunale Luigi Scimé, corso Statuto 13) verrà proiettato alle 21 il documentario “Wasted! Contro il cibo sprecato”, prodotto nel 2018 da Zero Point Zero Film. Si tratta di un lungometraggio nato dall’idea di Anthony Bourdain, il grande chef, giornalista e scrittore recentemente scomparso, con la partecipazione di altri grandi chef internazionali come Dan Barber, Danny Bowien e l’italiano Massimo Bottura.

Un lavoro realizzato per sensibilizzare a un utilizzo del cibo più consapevole e per dimostrare come sia possibile creare un sistema alimentare più sostenibile, trasformando in piatti incredibili e prelibati ciò che la maggioranza delle persone considera “scarti”. Un terzo del cibo che viene prodotto e coltivato annualmente per il consumo alimentare degli esseri umani finisce infatti nella spazzatura.

Si tratta di un problema gravissimo che, nonostante le numerose iniziative, non trova ancora una soluzione definitiva. In Giappone, ad esempio, i rifiuti alimentari vengono trasformati in mangimi nutrienti per maiali, in Francia una nuova legge penalizza i supermercati se buttano via o distruggono il cibo invenduto, anziché donarlo a enti di beneficenza e banche alimentari. Nella Corea del Sud, invece, è stato rilevato che un programma di smaltimento rifiuti ha ridotto gli sprechi domestici del 30%.

L’ingresso alla proiezione del documentario è gratuita ma è consigliata la prenotazione sul sito della Fondazione Crc. Per informazioni è possibile inoltre telefonare al numero 0171/45.27.20 o scrivere una e-mail a info@fondazionecrc.it . La proiezione è organizzata in collaborazione con laF-tv di Feltrinelli, che trasmetterà il documentario su LaF (canale 135 di Sky) alle ore 19.40 dello stesso giorno (il documentario è inoltre disponibile su Sky on demand). Nella mattinata di martedì, inoltre, sempre a Alba, Cuneo e Mondovì il film verrà proposto a circa un migliaio di studenti degli istituti superiori a indirizzo alberghiero, turistico ed enologico.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.