L’evento in programma sabato 29 giugno a Chieri in sala Della Conceria è organizzato dall’associazione Normale Nessuno Escluso

CHIERI, 29 giugno 2019 – E’ in programma domani sera, sabato 29 giugno, a partire dalle 19,30 in sala Conceria di via Conceria 1 “Una vita normale – Anno secondo”. Un evento organizzato dall’associazione Normale Nessuno Escluso in collaborazione con il gruppo Chieri è e le pagine Facebook NORmAle e Noi Contro Questa Cosa Senza Nome che trattano i temi della disabilità.

Quella di domani sarà una serata di presentazione e di discussione dei progetti dell’associazione. Una onlus di finalità sociale con sede a Chieri che si rivolge soprattutto alle famiglie di bambini con malattie disabilitanti. L’associazione è nata in seguito all’appello di Silvia e Omar, genitori della piccola Nora, bimba affetta da una patologia sconosciuta per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul tema delle malattie rare.

Ospite della serata sarà Chiara Giacomin, vincitrice del premio “Beeinclusion 2019”, ideatrice del blog “Noi Contro Questa Cosa” e autrice del libro omonimo. Nella pubblicazione del 2017 edita da Michael Edizioni l’autrice, mamma ed insegnante cresciuta sulle colline venete in provincia di Treviso, racconta a 360° tutti i suoi progressi e le conquiste del suo bimbo speciale. Attraverso il blog e la pagina Facebook, Chiara Giacomin trasmette quotidianamente sorrisi e gioie a quanti desiderano seguire la storia sua e del suo bambino.

Seguirà inoltre l’intervento della dottoressa Sonia Di Francia, psicologa e terapista TMA (Terapia Multisistemica metodo Caputo-Ippolito). Quest’ultima è una terapia che utilizza l’acqua come attivatore emozionale, sensoriale, motorio, capace di spingere il soggetto con disturbi della comunicazione, relazione, autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo ad una relazione significativa.

L’evento prevede anche un apericena con offerta minima di 10 euro a persona con prenotazione obbligatoria. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni è possibile telefonare a Silvia al 3930041689 oppure ad Astrid al 3346479621, scrivere una e-mail all’indirizzo normalenessunoescluso@gmail.com oppure scrivere contattare gli organizzatori inviando un messaggio sulla pagina Facebook Normale – nessuno escluso.

Categories: Eventi

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.