Organizzato dalla lista civica Vivere Insieme Pecetto, l’evento si terrà venerdì 24 maggio a partire dalle 19 al ristorante pizzeria “L’Escalier” di Pecetto

PECETTO TORINESE, 24 maggio 2019 – “Sinfonia d’impresa. La Pecetto del futuro vista da professionisti di oggi”. E’ il tema dell’evento che si terrà venerdì, 24 maggio, al ristorante pizzeria “L’Escalier di via Circonvallazione 22 a Pecetto Torinese con inizio fissato alle 19. L’evento a chiusura della campagna elettorale è organizzato dalla lista civica Vivere Insieme Pecetto che sostiene la candidatura a Sindaco di Alberto Del Noce.

Durante la serata interverranno Letizia Baracchi, amministratore della clinica San Luca di Pecetto, Enrico Bricarello, chef internazionale ed istruttore presso la scuola alberghiera, Barbara Garassino, dottoressa in Scienze Forestali della cooperativa agricola “Agricoopecetto”, Massimo Perotti, amministratore e proprietario dei cantieri navali Sanlorenzo Yacht con sedi ad Ameglia (SP), Massa, La Spezia e Viareggio, Paolo Pinifarina, presidente della Pininfarina S.p.A. e consigliere dell’ASI (Automotoclub Storico Italiano), Mauro Tabasso, compositore e direttore d’orchestra, e Rodolfo Tabasso, attore e doppiatore. A moderare la serata sarà Debora Pasero, giornalista. L’evento sarà inoltre allietato dagli intermezzi musicali a cura del duo jazz formato da Gianni Santoro alla chitarra e da Fulvio Vanlaar alla tromba.

In chiusura di campagna elettorale – interviene il candidato Sindaco Alberto Del Noceabbiamo deciso di dar voce ai pecettesi e in modo particolare ad alcuni concittadini che per lavoro hanno maturato delle esperienze nel mondo. Oltre a portare la loro esperienza, i pecettesi illustri che abbiamo invitato all’evento daranno la loro personale visione della Pecetto attuale e della Pecetto che vorrebbero negli anni a venire. Un modo per essere ancora costruttivi e concreti, come lo è il nostro programma elettorale. A supportarmi una lista civica come Vivere Insieme – prosegue Del Noce – che è una squadra formata da persone con anime e sentire diversi ma tutte unite nel voler dedicare la propria passione ed energia per realizzare nuovi progetti che consentano a Pecetto di uscire dall’attuale scivolo verso la decadenza nonché di sviluppare le sue enormi potenzialità”.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.