Al Planetario di Pino Torinese verrà inaugurata la Moon Explorer, una postazione interattiva che permette l’esplorazione della superficie della Luna

PINO TORINESE, 20 luglio 2019 – Oggi, sabato 20 luglio, ricorre il 50° anniversario del primo sbarco dell’uomo sulla Luna con la missione Apollo 11. Il primo essere umano a toccare con il piede il suolo lunare fu lo statunitense Neil Amstrong alle 20,17 di quel 20 luglio 1969 sei ore più tardi dopo l’allunaggio. Lo seguì 19 minuti dopo l’altro astronauta della Nasa, Buzz Aldrin. I due trascorsero 2 ore e un quarto fuori dalla navicella e raccolsero circa 21,5 chilogrammi di materiale che portarono sulla Terra. Michael Collins, il terzo membro dell’equipaggio di quella missione, rimase invece in orbita lunare. Il primo sbarco sulla luna fu seguito in diretta Rai e fu raccontato dallo storico conduttore Tito Stagno, tuttora ottantanovenne. La missione terminò il successivo 24 luglio con l’ammaraggio nell’Oceano Pacifico.

Gli appuntamenti celebrativi del primo sbarco dell’uomo sulla Luna del 20 luglio 1969

Il Planetario di Pino Torinese (via Osservatorio 300) per celebrare l’importante anniversario organizza una serie di eventi. Alle 14,30, infatti, nello spazio museale verrà inaugurato il nuovo Moon Explorer. Si tratta di una postazione interattiva dotata di un simulatore che permette l’esplorazione della superficie lunare interagendo con ciò che le missioni dirette al nostro satellite hanno lasciato nel corso degli ultimi 50 anni. Inoltre attraverso questa esperienza è possibile prendere parte alle missioni future verso la Luna, proiettandosi intorno a una stazione circumlunare.

A partire dalle 21, sulla terrazza del museo, verrà proiettata la missione Apollo 11 in diretta con i veri protagonisti dell’avventura lunare e i video dell’impresa che ha inchiodato alla TV milioni di telespettatori la sera del 20 luglio 1969. Cronaca a cura del giornalista Antonio Lo Campo. La Maratona lunare verrà proposta sulla terrazza del Museo. In caso di maltempo verrà spostata dentro il Planetario digitale. L’accesso all’area della Maratona Lunare è consentito a partire dalle ore 20.00. L’ingresso è gratuito con biglietto Museo del giorno stesso fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.