Feste in maschera e sfilate di carri allegorici. Con l’avvicinarsi del Martedì Grasso del prossimo 5 marzo è in programma sul territorio un fitto calendario di eventi di carnevale. Si parte domenica, 24 febbraio, a Pecetto Torinese con “Carnevale in piazza”. La manifestazione vedrà impegnati in prima fila nell’organizzazione, la Pro Loco, il Comune di Pecetto ed il Gruppo Alpini. A partire dalle 14 fino alle 17 la centralissima piazza Roma sarà letteralmente invasa da gruppi di persone in maschera. Fra coriandoli, frizzi, lazzi e dolci si consumerà la grande festa di carnevale pecettese. Verranno inoltre distribuite frittelle, bugie e del vin brulé per tutti. Per i bambini, inoltre, verrà allestita un’area dedicata ai gonfiabili.

A Santena, invece, si svolgerà la 41ª edizione del carnevale santenese (nella foto un’immagine della scorsa edizione tratta dalla pagina Facebook della Pro Loco), ormai tradizionale appuntamento organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’oratorio San Luigi e con il patrocinio del Comune. Domenica 3 marzo a partire dalle 15 nella palestra dell’oratorio di via Vittorio Veneto 31 si svolgerà la grande festa in maschera. Al termine verrà premiata la maschera più originale. La manifestazione si concluderà quindi sabato 16 marzo con la sfilata dei carri allegorici con inizio previsto alle 14.

La sfilata percorrerà via Milite Ignoto, via Vittorio Veneto, piazza Martiri della Libertà, via Cavour, via Trinità, piazza Carducci, poi ancora via Trinità, via Cavour, piazza Carducci, via Trinità, via Cavour, via Sambuy, via Amateis. La sfilata dei carri allegorici si concluderà intorno alle 17 in piazza Martiri della Libertà. Come da tradizione, a conclusione della manifestazione il gruppo degli Alpini distribuirà le panzanelle e la Pro Loco il thé. In caso di maltempo, invece, la sfilata slitterà a sabato 23 marzo. Le celebrazioni del carnevale si concluderanno quindi alle 22 con la festa di carnevale che verrà ospitata dal centro giovani di via Brignole 34.

Poirino, invece, festeggerà come da tradizione con una doppia sfilata di carri allegorici e con numerosi altri eventi di carnevale collaterali. Protagoniste saranno le maschere poirinesi Barba Pero e Magna Dando. Si partirà sabato 2 marzo con l’appuntamento fissato alle 19,50 davanti alla sede dell’ANC (via Cavour angolo corso Fiume) col ritrovo di Barba Pero e Magna Danda. Scambio di fiori tra la Magna Danda 2018 e la nuova incaricata. A seguire il corteo verso piazza Italia accompagnati dalla banda musicale Filarmonica Poirinese.

Alle 20, invece, sempre in piazza Italia avverrà la consegna delle chiavi della città a Barba Pero da parte del Sindaco. Nel palazzetto polifunzionale di via Generale Dalla Chiesa 5, invece, alle 20,30 si svolgerà una cena di raccolta fondi con le maschere e con intrattenimento musicale.

Il giorno successivo, domenica 3 marzo, alle 11 si celebrerà la Santa Messa in Santa Maria Maggiore con la presenza delle maschere. Alle 14 prenderà il via la sfilata dei carri allegorici per le vie del paese con partenza dall’oratorio San Luigi e arrivo in Piazza Italia. Al termine, si svolgerà il discorso ufficiale di Barba Pero in Piazza Italia.

I festeggiamenti proseguiranno quindi lunedì 4 marzo alle 10 con la visita al baby parking delle Sorelle Trucco di via Cristoforo Colombo. Alle 15 si svolgerà la visita all’istituto geriatrico poirinese per la festa con gli ospiti mentre alle 16,45 sarà la volta della visita al Museo Martini di Pessione con aperitivo (prenotazioni obbligatorie da Franco Carrù al numero 3398394380). Alle 20,30 si svolgerà invece la festa di carnevale al Première in strada Savona 47 con musica per tutte le età.

Fitto anche il programma del 5 marzo, Martedì Grasso. Alle 11,15 si svolgerà la visita alla Raf San Giuseppe di via Cesare Rossi. Seguirà alle 13 il pranzo al Centro Giovani – Anziani di Via Eugenia Burzio 5. Alle 15,30 all’impianto sportivo di via Fonte Antico la Lenci organizzerà la festa di carnevale per bambini con proiezione di un film e merenda omaggio. Alla stessa ora si svolgerà anche visita agli ospiti del Collegino Milena di Ternavasso. Il gran finale sarà alle 20 con la sfilata notturna con partenza da piazza Morioni e arrivo in piazza Italia. Al termine avverrà il commiato delle maschere e la riconsegna delle chiavi del paese al Sindaco.

Categories: Eventi

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.