Il concerto di pianoforti si svolgerà mercoledì 18 dicembre a partire dalle 19,45 nell’auditorium “Rosario Livatino” del liceo “Augusto Monti” di Chieri

CHIERI, 18 dicembre 2019 – Due pianoforti in concerto per raccogliere fondi. La grande musica torna domani, mercoledì 18 dicembre, a partire dalle 19,45 all’auditorium “Rosario Livatino” del liceo Monti di via Montessori. Un’iniziativa organizzata dal liceo statale con il patrocinio del Comune di Chieri per finanziare attività e iniziative promosse dai genitori degli studenti della scuola superiore.

Parte del ricavato verrà utilizzato per la sistemazione definitiva dei bagni dell’auditorium e un’altra servirà per finanziare progetti di educazioni musicale all’interno dell’istituto.

L’evento è proposto nell’intento di onorare l’importanza del donare e del ricevere, non necessariamente cose materiali ma una parte di sé, come fanno i genitori verso i figli e viceversa in uno scambio che arricchisce entrambi.

Il programma di sala del concerto

Ad aprire la serata saranno due pianoforti a quattro mani con i solisti Giorgio Veronese e Andrea Catalano che suoneranno il “Concerto in Do minore BMW 1060” di Johann Sebastian Bach. Morgan Icardi ed Anna Maria Cigoli interpreteranno invece il terzo movimento dal “Concerto in Re Maggiore” di Franz Joseph Haydn.

Il concerto proseguirà quindi con la romanza tratta dal “Concerto numero 1 opera 11” di Fryderych Chopin a cura dei solisti Asia Frozzi ed Anna Maria Cigoli. Seguiranno l’intermezzo “La Danza della Fata Confetto” tratta da “Lo Schiaccianoci” di Peter Tchaikovsky e il valzer tratto dal balletto “Coppelia” di Leo Delibes con Ariel Lanteri al pianoforte e con le danzatrici Marta Sicchiero e Carlotta Ciaudano.

L’evento entrerà quindi nel vivo con l’esibizione del concerto di due pianoforti ad otto mani. I solisti Anna Maria Cigoli, Fabio Tornabene, Giulio Pagano e Giulia Tringali suoneranno “España” di Emmanuel Chabrier. Il gran finale, invece, sarà affidato a Fabio Tornabene e Anna Maria Cigoli che suoneranno “Il Concerto di Varsavia” di Richard Addinsel. Durante la serata si esibirà anche la giovanissima Marta Viola che ha rappresentato l’Italia al recente Junior Eurovision Song Contest.

L’evento è aperto al pubblico su prenotazione con un’offerta minima di 5 euro. E’ possibile prenotare il biglietto attraverso la piattaforma on line oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo fpaese@libero.it . Al termine del concerto verrà offerto ai partecipanti un aperitivo a base di prodotti del territorio.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.