Cinestate in biblioteca proseguirà a Cambiano giovedì 18 luglio con la proiezione di Rain Man mentre il 25 luglio sarà la volta di Wonder

CAMBIANO, 18 luglio 2019 – Torna il cinema d’estate alla biblioteca Fratelli Angelo e Stefano Jacomuzzi” di via Luigi Lagrange 1 a Cambiano. “Cinestate in biblioteca” è l‘iniziativa della biblioteca cambianese che prevede la proiezione di tre film ad ingresso libero, tutte con inizio fissato alle 21.

Dopo la visione di “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, film del 1975 con regia di Milos Forman, il secondo appuntamento è previsto per giovedì, 18 luglio. Nell’occasione verrà proiettato “Rain Man”, in italiano tradotto come “L’uomo della pioggia”.

Il film del 1988 diretto da Barry Levinson ed interpretato da Tom Cruise e Dustin Hoffman ha vinto l’anno successivo l‘Orso d’oro al festival internazionale del Cinema di Berlino. Il film si è anche aggiudicato anche quattro premi Oscar come miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista e miglior sceneggiatura originale. Protagonista dell’opera cinematografica è il venditore d’auto Charlie Babbit, interpretato da Tom Cruise e doppiato in italiano da Ferruccio Amendola, un uomo egoista che scopre che l’eredità del padre è andata tutta in favore di un fratello di cui non si conosceva l’esistenza ed è autistico.

Giovedì 25 luglio, invece, sarà la volta di “Wonder”, film del 2017 diretto da Stephen Chbosky, con protagonisti Jacob Tremblay, Julia Roberts e Owen Wilson. La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo omonimo scritto dalla statunitense Raquel Jaramillo, nota anche con lo pseudonimo di R.J. Palacio. Il film drammatico ha per protagonista August “Auggie” Pullman, un bambino di 10 anni affetto da una malformazione cranio facciale causata dalla sindrome di Treacher Collins che gli impedisce una vita normale.

Dopo aver subito ben 27 interventi chirurgici, per paura non è mai andato a scuola con gli altri bambini. Quando Auggie deve entrare in prima media, i genitori decidono che è giunto per lui il momento di frequentare la scuola insieme agli altri alunni. Si rivela un buon alunno ma trascorre le giornate da solo. Tuttavia entro la fine dell’anno scolastico August diventerà un esempio da seguire e l’amico di tutti.

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.