Si celebrerà dal 23 al 30 settembre a Santena la festa dei Santi Martiri Cosma e Damiano nata negli Anni Sessanta per volontà dei primi immigrati di Riace

SANTENA, 23-30 settembre 2019 – Si celebrerà dal 23 al 30 settembre prossimi la festa dei Santi Martiri Cosma e Damiano. La festa è nata a metà degli Anni Sessanta per volontà dei primi immigrati di Riace, in provincia di Reggio Calabria, i quali sentirono l’esigenza di celebrare i Santi patroni della loro città di origine nel territorio che aveva iniziato ad ospitarli.

Da allora la festa è cresciuta progressivamente assumendo via via i connotati di un evento di portata interregionale, con fedeli, devoti e paesani che ogni anno giungono da tutti gli angoli dell’Italia. Tutti gli eventi si svolgeranno in piazza Roma, ex piazzale di via Alcide de Gasperi, e le esibizioni musicali saranno ad ingresso libero.

Il programma della festa dei Santi Martiri Cosma e Damiano

Lunedì 23 settembre alle 20,30 nella cappella dell’oratorio San Luigi inizierà la novena in onore dei Santi Medici Cosma e Damiano e verrà celebrata dal parroco don Beppe Zorzan.

Giovedì 26 settembre alle 21,15 si svolgerà una serata culturale in biblioteca. Interverrà la dottoressa Angela Costa che tratterà i temi dell’adozione e del rapporto genitori-figli.

Alle 19 di venerdì 27 settembre aprirà il padiglione enogastronomico con la sagra della “Pasta di casa fileja e capra” con prodotti tipici calabresi. Alle 20 il gruppo folcloristico “A Lapa” proporrà musiche e balli tradizionali mentre alle 22 si esibirà il gruppo “Il giardino dei semplici” con un concerto live.

Sabato 28 settembre alle 13 avverrà l’accoglienza del Sindaco del Comune di Riace e della rappresentanza del paese calabrese. Seguirà alle 13,30 il pranzo inaugurale con le autorità civili, religiose e militari. Alle 18 verrà quindi celebrata la Santa Messa nella chiesa parrocchiale mentre alle 19 verrà aperto lo stand enogastronomico. Ivan Cattaneo in corcerto alle 20,30 mentre dalle 22 sarà la volta dello spettacolo musicale di Mimmo Cavallaro.

Fitto anche il programma degli ultimi due giorni di celebrazioni


La festa riprenderà quindi nel pomeriggio di domenica 29 settembre con la Santa Messa alle 16 che verrà seguita dalla tradizionale processione. La dottoressa Angela Costa ritirerà invece alle 19 il premio “Un calabrese speciale” mentre alle 19,30 aprirà il padiglione enogastromico. Alle 21 si svolgerà lo spettacolo pirotecnico mentre alle 21,30 si esibiranno in concerto i Cugini di Campagna.

La festa si concluderà quindi lunedì 30 settembre. Alle 16,30 l’Associazione Santi Medici Cosma e Damiano proporrà dei giochi e offrirà la merenda a tutti i bambini. La processione di ritorno delle statue dei Santi Medici Martiri Cosma e Damiano si svolgerà invece alle 20. Il corteo religioso partirà da piazza Roma (ex piazzale via Alcide De Gasperi) fino alla Cappella dell’oratorio San Luigi. Seguirà quindi alle 20,30 la Santa Messa nella Cappella dell’oratorio per tutti i defunti devoti dell’Associazione Santi Martiri Cosma e Damiano.

Categories: Eventi Feste e sagre

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.