L’incontro del ciclo “Salute, grazie!” si svolgerà giovedì 9 maggio alle 21 nella biblioteca civica “F.lli Jacomuzzi” di via Lagrange 1 a Cambiano

CAMBIANO, 9 maggio 2019 – Si svolgerà giovedì, 9 maggio, l’incontro “Dalle D.A.T. alla donazione degli organi. Spunti di riflessione per compiere scelte consapevoli”. L’appuntamento è fissato alle 21 nella biblioteca civica “Fratelli Angelo e Stefano Jacomuzzi” di via Luigi Lagrange 1. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri “Salute, grazie!” promosso dal Comune di Cambiano e che prevede delle serate a tema con specialisti, dottori e medici per affrontare nello specifico patologie e problematiche. I relatori della serata saranno il dottor Naretto, anestesista e rianimatore, ed il dottor Potenza del coordinamento regionale donazioni e prelievi di organi e tessuti.

Le disposizioni anticipate di trattamento, comunemente definite “testamento biologico” o “biotestamento”, sono regolamentate dall’art. 4 della Legge 219 del 22 dicembre 2017, entrata in vigore il 31 gennaio dello scorso anno. In previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle proprie scelte, la Legge prevede la possibilità per ogni persona di esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto su accertamenti diagnostici, scelte terapeutiche e singoli trattamenti sanitari.

La redazione delle D.A.T. possono avvenire attraverso atto pubblico, scrittura privata autenticata e scrittura privata consegnata personalmente dal disponente presso l’ufficio dello stato civile del proprio Comune di residenza, che provvede all’annotazione in un apposito registro, dove istituito. La Legge 219 prevede la possibilità di indicare nella D.A.T. un fiduciario, la cui scelta è rimessa completamente alla volontà del disponente. La Legge si limita a prevedere che il fiduciario sia maggiorenne e capace di intendere e di volere. Il fiduciario è chiamato a rappresentare l’interessato nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie. Tutti questi temi verranno approfonditi nell’incontro di giovedì sera per riflettere sulla normativa e sulle sue conseguenze, in particolare rispetto al rapporto medico-paziente.

Categories: Eventi

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.