Design
DesignLifestyle

Design e spazi ridotti finalmente insieme

Gestire spazi stretti e conciliare un buon design diventa molto spesso un’impresa quasi impossibile. Proprio per questo motivo, con il passare del tempo, sono nati degli arredi multifunzionali, che assicurano spazio, comfort e design.

Un primo esempio iconico potrebbero essere le panche, frequentemente utilizzate in cucina. Ci si può sedere comodamente ed allo stesso tempo ci permettono di nascondere al loro interno tutto ciò che non vogliamo rimanga in giro per casa.

Un altro arredo ingombrante che non può mancare nella nostra abitazione è il letto che occupa gran parte della camera in cui è posto. Per sfruttarlo al meglio è necessario usufruire della zona sottostante la struttura del letto, costruendo cassetti e divisori, utili per riporre gran parte dell’abbigliamento.

Utilizzare le mensole per sfruttare al meglio i metri quadrati della propria abitazione

Spostandoci verso il bagno possiamo osservare gli innumerevoli spazi “morti” che non vengono sfruttati perché considerati troppo piccoli. Per ovviare a questo problema si possono collocare delle mensole che ci permetteranno di posizionare oggetti che altrimenti sarebbero sparsi per il locale.

Un altro ambiente generalmente ristretto e sacrificato è la cucina, uno dei locali abitativi più utilizzati e soggetto a contenere l’intera famiglia durante i pasti.

Per questo motivo è utile inserire mensole, sfruttare gli spazi sotto il top della cucina ed utilizzare un tavolo ribaltabile o estraibile, in modo da lasciare lo spazio molto ampio quando non vi è la necessità di ospitare tante persone.

Come trasformare un semplice balcone in un terrazzo

Infine, si possono trovare alcune soluzioni per sfruttare al meglio uno degli spazi che più spesso viene ignorato a causa della sua scarsa abitabilità, ovvero, il balcone.

Così come in cucina, basterà adattare l’ambiente con un tavolino e delle sedie pieghevoli, in modo da avere questo spazio esterno libero da ogni impedimento, ripiegando semplicemente gli arredi. Attraverso questi piccoli accorgimenti la vostra timida casetta assumerà il carattere di una vera villa.

Redazione
Giornalismo, design e pubblicità per brand in crescita |Chieri|Torino|Brescia|Roma

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.