tornare in forma
Attorno allo sportSport

Come tornare in forma dopo le feste

Ecco qualche esercizio semplice, e alla portata di tutti, per “buttare giù” i chili presi durante le abbuffate natalizie. Durante le feste con parenti e amici si tende a esagerare col cibo e a darci dentro con pandori e panettoni.

Una volta passata l’Epifania però, bisogna fare i conti con la bilancia! E allora ecco che ci si accorge di aver esagerato e si inizia a pensare a come tornare in forma per la prova costume. Niente panico, bastano pochi esercizi e un’alimentazione più “sana” per essere al top della forma.

Andare a camminare o correre per tornare in forma


Se il tempo lo permette, sicuramente un po’ di movimento all’aria aperta è un’ottima scelta per il nostro fisico. Non è necessario correre veloci come Bolt. Basta, invece, una camminata al giorno della durata di circa trenta minuti a ritmo sostenuto. In questo modo brucerete i grassi in eccesso, e con il passare del tempo, potrete passare dal camminare a una corsetta leggera. Ricordatevi comunque, di coprirvi bene dal freddo, tenendo il corpo al caldo grazie a guanti, sciarpa e cappello.

Il salto con la corda


Non sarà di certo il maltempo a fornirci la scusa per stare sul divano. Esistono, infatti, diversi esercizi da fare in casa, con strumenti semplici, e uno di questi è proprio il salto con la corda. È economico e ci fa ricordare di quando da bambini si faceva la gara di chi compiva il maggior numero di salti.

Bastano tre minuti di saltelli a piedi uniti, prima lenti (un minuto), poi sempre più veloci (due minuti), per allenare i muscoli di gambe e braccia e rassodare i glutei.

Step per tonificare le gambe


Gli step sono un allenamento rapido, quindi ideale per chi ha poco tempo. Basta munirsi di una sedia stabile, in grado di reggere il proprio peso, e il gioco è fatto! Posizionatevi in piedi, e salite sulla sedia con la gamba destra, tenendo il ginocchio piegato e tirando su anche la gamba sinistra; ripetete per circa trenta secondi, poi fate lo stesso dall’altro lato. In questo modo, avrete gambe snelle e dei glutei mozzafiato.

Addominali, gli amici della pancia piatta


Se i chili di troppo si sono accumulati tutti sulla pancetta, allora gli addominali saranno i vostri migliori amici. Se fatti regolarmente, otterrete una pancia piatta in poco tempo. Vi servirà solo un po’ di costanza, lo spazio per sdraiarvi a terra e dieci minuti al giorno. Eseguite dieci addominali con le ginocchia piegate per tre volte, poi, dopo una pausa, eseguiteli con le gambe distese e sollevate da terra. La fatica sarà ricompensata dai risultati!

Frutta, verdura e legumi


No ai digiuni e alle diete “fai da te”, se dovete perdere tanti chili, allora è meglio affidarsi a un professionista. In caso contrario, assieme agli esercizi sopra elencati, basterà bere tanta acqua, eliminando quindi tutte le bibite con le bollicine, e seguire un’alimentazione più sana, basata su tanta frutta, verdura e legumi. Non è necessario eliminare i carboidrati, ma piuttosto limitarli a un paio di volte a settimana.

Barbara Graneris
Nata a Torino, è giornalista, editor e scrittrice. Ha collaborato con alcune testate locali e pubblicato quattro romanzi d’amore. Ama leggere, la musica, Ed Sheeran, il sushi ed è una grande tifosa di calcio.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.