Nella Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), dall’1 al 7 ottobre, l’ASL TO5 aprirà le porte dei consultori sul territorio in orario preserale

Si celebra dall’1 al 7 ottobre la Settimana per l’Allattamento Materno (SAM). Attraverso questo appuntamento, l’Organizzazione Mondiale della Sanità intende richiamare l’attenzione sull’importanza dell’allattamento materno esclusivo nei primi sei mesi di vita. Una campagna realizzata al fine di ridurre il rischio legato alla diarrea infantile ed alle infezioni respiratorie.

Come ogni anno l’argomento è lanciato dalla WABA, acronimo di World Alliance for Breastfeeding Action, ossia un’alleanza mondiale per interventi a favore dell’allattamento. Si tratta di un’alleanza globale di individui, reti ed organizzazioni che proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno, basata sulla Dichiarazione degli Innocenti e la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini dell’Oms e dell’Unicef.

Lo slogan della SAM è “Potere ai genitori per favorire l’allattamento”

Il tema centrale dell’edizione 2019 della Settimana per l’Allattamento Materno è stato scelto per abbracciare tutte le tipologie di famiglia del mondo contemporaneo. Estendere il sostegno ad entrambi i genitori e aumentarne la consapevolezza è infatti determinante affinché loro possano realizzare gli obiettivi che si prefiggono in merito all’allattamento. L’allattamento è naturalmente una prerogativa della madre ma, per avere maggiori possibilità di riuscita, richiede il sostegno di partner, familiari, colleghi e di tutta la comunità nel suo insieme.

Gli appuntamenti organizzati dall’ASL TO5 sul territorio

In scia al tema lanciato l’ASL TO5 intende coinvolgere i partner che spesso, per motivi di lavoro, detengono una quota minore di “potere” affinché possano riappropriarsi del ruolo di “Guardiani dell’Ossitocina”. Per questo i consultori di Carmagnola, Chieri, Moncalieri e Nichelino proporranno un’apertura preserale dalle 17 alle 19 per accogliere le famiglie e per festeggiare la SAM. L’ingresso sarà gratuito e interesserà tutte le persone che in modi o in ruoli diversi sostengono e promuovono l’allattamento e avranno il piacere di conoscere i servizi forniti dai consultori del territorio.

Per offrire maggiori possibilità di accesso, i giorni di apertura si differenzieranno sul territorio. A Nichelino, il consultorio di via Debouchè 8 sarà aperto martedì 1° ottobre, mentre la sede di Chieri di piazza Silvio Pellico sarà accessibile il giorno successivo, mercoledì 2 ottobre. Il consultorio di via Vittime di Bologna a Moncalieri rimarrà invece aperto giovedì 3 ottobre mentre venerdì 4 ottobre sarà la volta del centro sociosanitario di Carmagnola, via Ospedale 13 presso l’ambulatorio di pediatria.

Categories: Benessere Sanità

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.