Con l’inverno ormai alle porte non è raro incorrere in sbalzi d’umore in maniera del tutto immotivata ma anche nei disturbi legati al sonno

I cambi di stagione spesso e volentieri influiscono anche sulla salute e sul benessere. In particolare è tra settembre e novembre che si devono affrontare degli sbalzi di temperatura che anno dopo anno sono diventati sempre più repentini. Le giornate si accorciano con conseguenze sulle abitudini e sull’umore, così i disturbi tipici della stagione invernale sono in agguato. Con l’inverno alle porte non è raro incorrere in sbalzi d’umore in maniera del tutto immotivata ma anche nei disturbi legati al sonno.

Recupero dell’energia psicofisica, preservazione della memoria e regolazione del sistema nervoso. Sono alcune delle funzioni assolte dal sonno, un prezioso alleato della salute spesso minacciato da disturbi di vario genere e abitudini scorrette che ne riducono qualità e quantità. La carenza di sonno e le alterazioni del ritmo sonno-veglia, infatti, a lungo andare sono causa di effetti importanti per la salute aumentando il rischio di obesità, diabete, ipertensione, depressione. Tutti effetti che si ripercuotono su altre funzioni fisiologiche, come i livelli ormonali, la temperatura corporea, la pressione arteriosa, il tono dell’umore ed il metabolismo energetico.

L’insonnia, con la difficoltà ad addormentarsi o mantenere il sonno per tutta la notte, la sonnolenza diurna eccessiva sono i principali disturbi del sonno. Per migliorare la qualità del sonno è importante seguire alcuni accorgimenti. Dormire in una stanza confortevole sufficientemente buia, silenziosa, con una temperatura ottimale, né troppo secca e né troppo umida.

Il letto ed il materasso devono poi essere comodi. Bisogna portare particolare attenzione per le persone allergiche, che devono dormire in ambienti il più sterili possibili. Risulta fondamentale comprendere che il giusto riposo è un alleato importante per combattere stress e malanni stagionali, portando numerosi benefici a livello fisico e mentale.

Categories: Benessere Consigli

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.