Teatro Murialdo
Bambini e ragazziEventi

Al Teatro Murialdo di Torino due nuovi progetti dedicati ai bambini

TORINO – Nasce a Torino un nuovo polo teatrale dedicato ai bambini ed ai ragazzi. Ad ospitarlo è il Teatro Murialdo di piazza Chiesa Della Salute 17/d nel quartiere torinese Borgo Vittoria. Un centro che punta a diventare un riferimento per tutte le famiglie e le scuole della città grazie a progetti tanto ambiziosi quanto innovativi. Il teatro torinese, ristrutturato nel 2001 e che ha una capienza di 228 posti a sedere, è gestito da ArticoloNove. Oltre agli spettacoli della domenica mattina ed alle Matinée dedicate alle scuole, il Teatro Murialdo amplia la sua offerta e inaugura in questi giorni due nuovi progetti, per coinvolgere i bambini.

Dietro le Quinte e Biblioteatro, i due nuovi progetti del Teatro Murialdo

Il progetto denominato “Dietro le Quinte” permette di effettuare una visita guidata al teatro e di assistere alle prove di uno spettacolo. I bambini scopriranno tutti gli spazi nascosti al pubblico, come i camerini, la sala regia, la biglietteria ed il palco in una sorta di viaggio o navigazione. Ci saranno la mappa del tesoro e la bussola appositamente costruite insieme con la carta. Ai bambini verranno mostrate le attrezzature principali del teatro e le figure professionali che le adoperano. Inoltre gli artisti saranno a disposizione per rispondere alle domande ed alle curiosità che i piccoli spettatori vorranno sottoporre.

Il Teatro Murialdo si trasformerà anche in libreria e i libri diventeranno un palcoscenico. Il progetto Biblioteatro prevede un incontro di lettura ad alta voce e la consultazione di libri sul teatro per bambini che si conclude con una visita guidata del teatro. Grazie ad un carretto che ricorda un antico teatrino dell’Ottocento, un piccolo sipario si aprirà e dietro magicamente apparirà una libreria. I bambini potranno così ì scoprire, nelle opere a disposizione, brani sulle emozioni, sulla musica, sul teatro classico, sul circo contemporaneo e su alcuni grandi attori e registi internazionali.

Le modalità di partecipazione

Ad entrambi i progetti potrà aderire una classe per volta, fino ad un massimo di 25 bambini ad incontro. La partecipazione è gratuita e va formalizzata tramite compilazione e invio di un modulo e di una liberatoria immagini/privacy all’indirizzo scuole@art9.it. Nell’oggetto della e-mail è necessario indicare la dicitura: Candidatura Biblioteatro e/o Candidatura Dietro le quinte.

Corrado Cagliero
Senior Journalist. Inizio l'esperienza giornalistica nel 1999, all'età di 22 anni, scrivendo articoli di cronaca sportiva per un giornale locale. Forza, determinazione, un po' di coraggio e dei consigli giusti mi hanno permesso di trasformare la passione in un lavoro.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.