Vinovo
Incontri con l'autoreLibri

A Vinovo si svela il libro “Due vite, un solo incrocio”

VINOVO, 3 ottobre 2020 – “Due vite, un solo incrocio”. E’ il titolo del libro di Fabio Ignelzi e Antonella Esposito che sarà presentato sabato, 3 ottobre, alle 15,30 alla Cascina Don Gerardo di via San Bartolomeo 34 a Vinovo. L’evento è organizzato dall’Associazione Campana Marechiaro in Piemonte e dal Gruppo Irpini in Vinovo in collaborazione con il Comune di Vinovo. A moderare l’incontro sarà Luigi Lambiase, nativo dell’Irpinia ed ex Assessore vinovese.

Interverranno anche Gianfranco Guerrini, Sindaco di Vinovo, don Enrico Perucca, parroco della parrocchia di San Bartolomeo e San Domenico Savio di Vinovo, ed Elmo Paradiso, presidente dell’associazione Marechiaro. Saranno ospiti anche i rappresentanti dell’A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) di Torino e del Servizio Cani Guida di Limbiate, in provincia di Milano. L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per informazioni è possibile chiamare il signor Lambiase al numero 3393337229 oppure il signor Paradiso allo 011/9623565 o scrivere una e-mail a manifestazioni@comune.vinovo.to.it .

La trama del libro di Fabio Ignelzi e Antonella Esposito che sarà presentato sabato a Vinovo

Si tratta di un libro autobiografico scritto a quattro mani. Una narrazione che racconta le loro due vite che ad un certo punto della loro vita si sono incrociate. “Noi esseri umani ogni giorno lottiamo – si legge nella prefazione – su un ring o davanti ad una cinepresa, ma contro noi stessi, le nostre paure, le nostre convinzioni e le nostre avversità. Quando vinciamo non c’è un pubblico ad applaudire le nostre fantastiche gesta e, una volta finite, ce ne dimentichiamo e siamo pronti a tornare a lamentarci nuovamente. Senza pensare che è proprio la vita la nostra migliore amica e come tale ha bisogno di sentirsi apprezzata e ringraziata.

A volte – prosegue – basta davvero voltarsi indietro per rivedere o riascoltare le voci e i cuori di chi ha camminato al nostro fianco dandoci forza e facendoci diventare delle vere bombe, pronte a far esplodere il nostro vero potenziale. Ma se due bombe si incontrano quale ostacolo, difficoltà o malattia può fermarle?”.

Corrado Cagliero
Senior Journalist. Inizio l'esperienza giornalistica nel 1999, all'età di 22 anni, scrivendo articoli di cronaca sportiva per un giornale locale. Forza, determinazione, un po' di coraggio e dei consigli giusti mi hanno permesso di trasformare la passione in un lavoro.

You may also like

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.